Legor Group (di più)

La nostra storia

Dal 1979

Una forte tradizione e passione di famiglia

Una realtà unica, flessibile, dinamica, affidabile e propositiva

Scegliere Legor Group significa avere la sicurezza e la solidità di un’azienda di struttura multinazionale, la tecnologia e l’affidabilità di un prodotto Made in Italy, la precisione e la tempestività di un servizio vicino ovunque nel mondo al proprio cliente, la tradizione a sostegno della specializzazione data dalla storica presenza nel settore.

SUPERFICIE operativa Bressanvido: 5.000 mq
DIPENDENTI gruppo: 130
FILIALI NEL MONDO: 6
SEDI COMMERCIALI IN ITALIA: 3
RIVENDITORI NEL MONDO: 40
CLIENTI: 10.000

Famiglia Poliero
Famiglia Poliero

La storia di una famiglia unita negli obiettivi

È la primavera del 1979 quando un instancabile professore di scuola media, allora quarantenne, decide di aiutare un amico in difficoltà: si tratta di affiancarlo nella produzione artigianale di leghe madri destinate al settore orafo supportando soprattutto le vendite e l’analisi delle necessità del mercato. Questa pioneristica idea imprenditoriale nasce nel momento più consono al distretto orafo vicentino, ma è lo spirito di sentita carità cristiana che dà origine a questa storia di successi delineati da genuini valori e autentici principi.

Gianni Poliero, il professore di allora, è oggi Presidente di Legor Group multinazionale vicentina specialista di metallurgia.

La moglie di Gianni, Teresa, in primis e i sette figli poi, hanno tutti subito l’influsso del genio imprenditoriale dedicandosi a loro volta alle varie attività aziendali, ma la passione viscerale per la ricerca, la tecnologia e l’innovazione va riconosciuta soprattutto al secondogenito Massimo che, dal 1992, dopo gli studi di metallurgia e anni di esperienza tecnica nella produzione orafa, condurrà l’impresa di famiglia creando l’importante e avanzato laboratorio di Ricerca e Sviluppo e portando la gestione dell’impresa verso un’ottica manageriale e di internazionalizzazione.


Le origini nel nome: Leg.Or

Leg.Or è il primo marchio a rappresentare l’attività ed è costituito dalla semplice abbreviazione di “leghe orafe” essenza del business iniziale che viene dichiarato dal pay off “Leghe e Metalli per Orafi e Argentieri”. Il marchio si rafforza negli anni con un’immagine must: la colata di metallo fuso dal crogiolo che palesa anche a livello visivo il centro dell’attività aziendale.

Le tendenze comunicative degli anni 80 portano poi ad un restyling del marchio che diventa una parola unica non più identificazione di una sigla, ma un vero e proprio nome Legor dove il core business si stilizza in modo grafico con una L che contiene una sfera che rappresenta la goccia. Il pay off prende respiro e comunica la promessa aziendale “The value of innovation” dove l’inglese indica l’era dell’internazionalizzazione. Le dimensioni societarie aumentano e si differenzia anche il prodotto offerto, nascono le specializzazioni e si aprono le prime filiali; si sente la necessità di comunicare la multinazionalità e multidisciplinarietà a partire dal marchio stesso con un secondo studio di restyling focalizzato a comunicare tecnologia e imponenza dimensionale senza però abbandonare le origini che ormai sono entrate nel cuore della clientela.

L'avvento del Gruppo

Legor Group “Your jewelry technology provider” è oggi ciò che ci rappresenta nel mondo e che forse con la differenziazione dei prodotti sta diventando un po’ stretto…

Il colore del marchio non a caso rimane negli anni il blu legando la sottintesa forza tecnologica al richiamo della tradizione e dei valori di una famiglia che lo rappresenta.

La sfera nella parte grafica rimane facendosi ben chiara rappresentando non solo la goccia, ma soprattutto la dinamicità aziendale nel continuo cambiamento e adattamento alle situazioni cogenti di mercato e richiesta di prodotto.