Legor Group (di più)

I nostri Traguardi

“NON È SOLO LA CAPACITÀ DI INNOVARSI DI CONTINUO CHE CI ASSICURA LA LEADERSHIP MONDIALE, MA SOPRATTUTTO LA CONSAPEVOLEZZA DEL FUTURO COME PROIEZIONE DEL PRESENTE: UNA FILOSOFIA AZIENDALE CHE AFFONDA LE SUE RADICI IN SALDI E CHIARI PRINCIPI QUALI L’ETICA PROFESSIONALE, L’ATTENZIONE AL CLIENTE E LA SERIETÀ. LA CAPACITÀ DI CONIUGARE VALORI ED INNOVAZIONE É INFATTI DA SEMPRE LA CARATTERISTICA CHE CI CONTRADDISTINGUE” – Massimo Poliero CEO Legor Group

Le acquisizioni

Nel 2001, nel pieno dello sviluppo del settore orafo, Legor acquisisce la storica azienda vicentina F.O.V. (Forniture Orafe Vicentine) fornitrice di macchinari, utensileria e materiali di consumo destinati al laboratorio orafo e argentiero. Il fine è quello di rafforzare il ruolo di Legor quale consulente completo nelle varie fasi del processo produttivo mettendo a disposizione della clientela la propria esperienza anche nella scelta dei macchinari adeguati al livello di tecnologia richiesto divenendo così un fornitore totale e completo per l’operatore orafo sia artigiano sia industriale.

Dalle formulazioni ai brevetti

Nello stesso anno la necessità di testare internamente le innumerevoli nuove formulazioni di leghe, frutto di una vivace attività di ricerca interna, porta l’azienda ad investire i propri utili attrezzando un laboratorio di microfusione che verrà dedicato alle ricerche tecniche avanzate e alle fusioni di gioielleria di particolare complessità. Sono gli anni in cui vengono depositati anche i primi brevetti di formulazioni originali e innovative.


L’internazionalizzazione e il JTF

Si profila in questi anni la leadership di mercato per Legor Group riconosciutagli soprattutto grazie alla forte spinta all’innovazione tecnologica e alla capacità di creare cultura: sono sempre di più gli operatori orafi internazionali che si affidano alla società vicentina per trovare nuove e qualificate soluzioni. Tale attività formativa e di ricerca viene formalizzata nel 2004 attraverso l’organizzazione del primo simposio internazionale in Europa sulla tecnologia produttiva orafa, il JTF (Jewellery Technology Forum), il cui successo si deve anche alle preziose collaborazioni e alla sincera amicizia dimostrata da Eddie Bell, Santa Fe Symposium, e Chris Corti del World Gold Council. Il JTF annovererà negli anni la collaborazione di prestigiosi relatori di respiro mondiale.

Un partner globale

L’aumento considerevole di fatturato dovuto alla forte crescita dell’economia del gioiello spingono la Direzione aziendale a differenziare il prodotto e a completare la propria offerta nell’ottica di poter essere per il proprio cliente un partner globale, introducendo nel 2002 la produzione delle prime soluzioni galvaniche, i bagni di Rodio Ultrabright, e alcuni piccoli impianti dedicati a tale processo.

Si delineano così le Specializzazioni/ Divisioni Legor Group nel settore dell’oreficeria:

  • Master Alloy Division produzione di leghe madri e prodotti di saldatura
  • Machinery and Tools Division commercializzazione di macchinari, prodotti di consumo e utensili
  • Plating Division soluzioni e impianti galvanici