Legor Life

Questo è il posto dove condividere i frammenti della vita quotidiana di Legor! Siamo PERSONE che vivono questo PIANETA e puntano verso un PROFITTO sostenibile. In altre parole, siamo persone in costante mutamento che desiderano essere felici prendendosi cura di noi stessi, degli altri e del mondo in cui viviamo. Quindi oltre alle soluzioni metalliche che concepiamo e produciamo, ecco cos'altro abbiamo da dirti!

Un dono speciale dai nostri partner dall'India

Un ringraziamento speciale al nostro collega di Precious Alloys India, Himanshu Kanwar, che ci ha gentilmente aiutato a scrivere quest’articolo

La celebrazione per il 40° anniversario di Legor si è recentemente conclusa ed è stata memorabile sotto molti aspetti. Si è rivelata molto di più di una magnifica serata fra colleghi e clienti condita da buon cibo, vino e musica, nel contesto di un'antica villa veneta. È stata un’occasione d’incontro tra culture provenienti da tutte le parti del pianeta – ognuna delle quali, nel corso dei pochi giorni trascorsi insieme, ci ha arricchito con la sua esperienza, i suoi ricordi e racconti. Vogliamo raccontarvi questa piccola storia proprio per condividere con voi come un dono speciale ci abbia profondamente toccato.

I nostri preziosi colleghi indiani ci hanno portato dall’India un dono creato appositamente per noi.
Non si tratta solo del gesto, del dono o dell’acronimo coniato per LEGOR ad onorarci. È la storia che abbiamo imparato, la storia che sta dietro la creazione di quel dono, che è davvero notevole e degna di essere condivisa.
Abbiamo scoperto che l'arte di fondere metalli e pietre, attraverso il processo di fusione a cera persa, ha le sue radici nella civiltà di Harappan intorno al 2500 a.C. La scoperta della statua della ragazza danzante di Mohanjo-daro è la prova di come questa tecnica di produzione fosse già esistente a quei tempi.

La forma d'arte in questione si chiama "Dhokra" ed è lo stesso nome della comunità di artigiani dei villaggi tribali dell'India che hanno tenuto in vita questa forma d’arte, resa ancora più autorevole grazie alla semplicità primitiva dei suggestivi motivi popolari. La scultura è realizzata minuziosamente e in maniera fantasiosa, dalla scelta della giusta pietra, alla fusione dell'ottone in uno stampo di cera d'api, coperto poi da uno strato di argilla in cui i percorsi si intersecano e permettono al metallo di fluire.

L'artigianato tribale si è diffuso dall’India orientale in epoca medievale. La dimora di quest’arte attualmente si trova nell'idilliaco Ghats occidentale dell'India, con vista sul fiume Kundaal a Panchgani (a 6 ore da Mumbai), il paese è conosciuto come Devrai Art Village. Quest’arte ha origini umili e vede il suo inizio grazie alla presenza di alcuni artigiani che, da 12 anni a questa parte, contribuiscono a preservarla per farla conoscere al pubblico internazionale, sperimentando e aggiungendo nuove dimensioni a questo modello chiamato Devrai Rock Dhokra.
 
Siamo felici che quest’opera d’arte decori e abbellisca la nostra area di benvenuto. Quindi vi invitiamo, alla vostra prossima visita, mentre vi addentrate nel mondo dei metalli e delle leghe, a dare un'occhiata ai motivi che decorano il nostro elefante solido come la roccia, chiamato Gajaraj, che ora fa parte dell'eredità di Legor.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.