Legor Life

Questo è il posto dove condividere i frammenti della vita quotidiana di Legor! Siamo PERSONE che vivono questo PIANETA e puntano verso un PROFITTO sostenibile. In altre parole, siamo persone in costante mutamento che desiderano essere felici prendendosi cura di noi stessi, degli altri e del mondo in cui viviamo. Quindi oltre alle soluzioni metalliche che concepiamo e produciamo, ecco cos'altro abbiamo da dirti!

Affrontare l'emergenza COVID-19: cos'ha fatto e cosa sta facendo Legor 

Vicenza, Aprile 2020

L’emergenza COVID-19 sta mettendo tutto il mondo a dura prova. Ci troviamo davanti ad una situazione che richiede coraggio, responsabilità e innovazione. Valori intrinsechi nella cultura aziendale di Legor, valori che si rispecchiano nel nostro lavoro di tutti i giorni e che vogliamo dimostrare ora più che mai nei fatti.

Riteniamo fondamentale in questo momento tenere fissi i nostri primi due valori: Cura dei Clienti e appunto, Innovazione.
Prenderci cura di tutta la Legor community: le persone, i nostri clienti, i fornitori e tutta la comunità che ci circonda.
Innovazione perché mai come in questo momento storico è necessario inventare nuove metodologie di lavoro, di comunicazione, mantenendo vivo quel dinamismo che è tipico di Legor e di tutte le persone che ne fanno parte.

Il nostro terzo valore, il Lavoro di Squadra, ci guida nel definire la nostra attuale parola d’ordine: comunicazione.

Sin dall’inizio, abbiamo ritenuto che una buona comunicazione e una pianificazione ponderata potessero proteggere le persone che fanno parte di Legor e le loro famiglie e far funzionare l’azienda in modo che rimanga in buona salute: per questo è stato creato LegorSafe, un sito Web creato ad hoc per garantire un'eccellente comunicazione bidirezionale tra tutti i membri della comunità Legor.

Sin dal giorno 0, Legor si è preoccupata di procurare mascherine e disinfettanti per l’intera azienda, limitando ogni contatto che potesse essere considerato rischioso, comunicando nei dettagli le direttive nazionali per la migliore prevenzione possibile.

In ogni momento, abbiamo mantenuto livelli di comunicazione elevata, tramite il sito dedicato, aggiornamento di procedure interne e brevi incontri informativi in piedi presso le varie postazioni di lavoro.

Rosy, graphic designer, in modalità smart-working

Ma com’è la vita in Legor ora che l’azienda è chiusa?

Ebbene, abbiamo implementato la modalità smart-working ovunque possibile, soprattutto per assicurare ai nostri clienti tutto il supporto necessario per l’avanzamento delle attività lavorative. 

Come ci dice Micol, Customer Promise team Co-Manager: “Lavorando da casa abbiamo scoperto che possiamo essere vicini ai nostri clienti in modo diverso, ma efficiente. Torneremo in ufficio consapevoli della nostra forza come team, pronti per affrontare nuove sfide.”

 

 

Legor come si sta prendendo cura dei suoi collaboratori?

Legor vuole essere ancora più vicina alle persone che ne fanno parte e che ogni giorno lavorano per rendere l’azienda ciò che è, per questo la proprietà aziendale ha deciso di aprire la cassa di integrazione per l’emergenza COVID-19 prevista dal decreto Cura Italia, intervenendo al contempo per integrare parte della retribuzione delle persone del team Legor. Una spesa per l’azienda importante, ma necessaria in questo momento difficile, in maniera che non vi siano solo parole a supporto di una speranza di miglioramento verso il futuro, ma fatti.

Il primo dei valori su cui si fonda Legor è la Cura dei Clienti ed ogni singola persona che fa parte, e costituisce Legor, è di certo riconosciuta come il più importante cliente dell’azienda, e tassello fondamentale per la ripresa che avverrà. Così Legor si sta attivando in tutti i modi possibili per far si che l’azienda, anche se fisicamente ferma, resti viva ed attiva in un’ottica di positività e fiducia verso il futuro, pronti a riportare in gioco la propria Competenza, ovvero il focus sull’innovazione e il miglioramento continuo che è tipico di Legor e di tutto il suo team. 

Le nostre ragazze del Customer Promise Team

Vanessa, Legor front-desk receptionist

La famiglia Poliero

Ed è in questi momenti che non possiamo permetterci di guardare solo al nostro orticello, perché ogni azienda, ogni individuo non è da solo, specialmente in questi momenti difficili per il nostro territorio, la nostra nazione e il mondo intero. Il nostro quinto ed ultimo valore parla di Responsabilità Individuale, nei confronti degli altri e dell’ambiente che ci circonda: è vero che ogni azienda non prospererebbe se il territorio e la comunità che la circonda non la supportassero. La famiglia Poliero ha per questo deciso di fare una donazione come Legor all'ospedale San Bortolo di Vicenza. Gli ospedali sono ora più che mai il centro di questa battaglia per il ritorno alla vita che tutto noi conosciamo, ed è in quest’ottica che è stato ritenuto vitale un contributo sotto forma di donazione all’ospedale vicentino.

Questa pandemia globale ha causato tremende sofferenze, tristezza e ansia. Ma come persone che cercano continuamente nuovi modi di fornire assistenza ai clienti, essere innovativi, abbracciare il lavoro di squadra e praticare la responsabilità individuale, ci rendiamo anche conto che ogni situazione che affrontiamo offre un’opportunità di crescita personale e professionale, creando legami interpersonali più profondi e il risveglio della creatività. In conclusione, non siamo definiti dalle difficoltà che affrontiamo, ma dai modi in cui scegliamo di rispondere a tali difficoltà.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.